I Cant’ieri

I CANT’IERI
L’idea di formare un gruppo musicale che si occupasse di pizzica, taranta, tamurriata e più in generale di musica popolare ha sempre suscitato notevole interesse da parte di un gruppo di giovani lucani che per la musica ha sempre coltivato una grande passione.
Ed è per questo motivo che nascono “I Cant’ieri”.
Il nome “Cant’ieri”è un termine dialettale, frutto di una volontaria fusione di due termini, per indicare i canti di ieri, i canti di una volta, quelli tradizionali, quelli che, per la particolarità dei suoni e dei motivi intrinseci nel genere, hanno sempre catturato l’attenzione del buon ascoltatore.
Ma il termine “Cant’ieri” allude anche al cantiere edilizio vero e proprio, e questo vuole sottolineare come il nostro sia un incessante lavoro che giorno dopo giorno porta alla costruzione di qualcosa di nuovo, al perfezionamento continuo del nostro bagaglio musicale.
Il genere, grazie al suo potere coinvolgente, si presta benissimo, oltre che all’ascolto, anche al ballo.